23 - 09 - 2017

La società PROMARMI 2000 di S.D.A.V. SRL situata nell’Area Industriale di Brindisi, in via Isaac Newton n.2, opera sul mercato dal 2000, specializzandosi nella lavorazione, posa in opera e vendita e/o al dettaglio di marmi di qualità.

Seguiamo il cliente dal disegno alla posa in opera su cantieri di tipo civile e industriale con la presenza costante di personale qualificato che verrà incontro ad ogni tipo di esigenza del committente.

In sede troverete una vasta esposizione di marmi pregiati e marmi comuni con un ottimo rapporto qualità-prezzo. A tal proposito vi ricordiamo che potrete chiedere in maniera totalmente GRATUITA un preventivo di spesa chiamando direttamente in azienda o venendoci a trovare direttamente in azienda.


Le principali tecniche di lavorazione di superfici marmoree sono:

  • Lucidatura – Levigatura: per la lucidatura dei prodotti finiti e delle lastre si utilizzano lucidatrici con manettone, a ponte e a nastro. Le lucidatrici a manettone o a ponte sono macchine dalla struttura molto semplice, con quantità di produzione molto ridotta, a vantaggio della qualità che per alcuni materiali può essere elevata. Diversamente, le lucidatrici a nastro possono avere una grande produttività, con qualità comunque alta. Molto più diffusa è però la lucidatura chimica,che fa uso di prodotti chimici come gli acidi. Per il marmo vengono selezionati acidi contenenti alcuni ossidi, che impediscono alle sostanze corrosive di rovinare il pavimento. Altre sostanze utilizzate sono i lucidanti, composti che vengono sfregati sul pavimento per accentuare/aumentare la lucidità del marmo.
  • Fiammatura: insieme alla lucidatura è la tecnica di lavorazione più usata su superfici. Viene usata per le pavimentazioni esterne perché offre sia un piacevole effetto decorativo che un effetto antisdrucciolo.
  • Bocciardatura: è una tecnica utilizzata per conferire alla lastra un aspetto di superficie scolpita e quindi non semplicemente levigata, lisciata.
  • Rigatura
  • Sabbiatura: prevede una levigazione della lastra sfruttando il getto di acqua mista a sabbia attuato da un ugello che scorre a velocità regolabile sul pezzo da lavorare, adagiato anche in questo caso su un piano di rulli.
  • Spazzolatura, antichizzazione: è una tecnica che serve per conferire alla superficie della lastra un aspetto consumato (per questo è chiamata anche antichizzazione).

ProMarmi 2000 di S.D.A.V. S.r.L. - 72100 Brindisi- Via Isaac Newton 2 - Zona Industriale- P.IVA 00239780745